Comunicazione alunni Campionato Nazionale delle Lingue 13° Edizione – Fase di Qualificazione

Prot. N.20343/IV

COMUNICAZIONE N. 23

 

Agli alunni

di tutte le classi QUINTE di tutti gli indirizzi dell’ISISS G.B. Novelli

Al DSGA

 

Oggetto: Campionato Nazionale delle Lingue 13° Edizione – Fase di Qualificazione

Tutte le classi quinte di tutti gli indirizzi dell’ISISS G.B. Novelli, parteciperanno al Campionato Nazionale delle Lingue Straniere, organizzato dall’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Il Campionato Nazionale delle Lingue è una competizione formativa nell’ambito dell’insegnamento e apprendimento delle lingue straniere rivolta agli studenti iscritti e frequentanti nell’A.S. 2022/2023, la classe 5° delle Scuole secondarie di secondo grado dell’intero territorio nazionale. Rappresenta un momento qualificante e rafforza i rapporti tra scuola e Università attraverso un proficuo scambio di risorse intellettuali e culturali per la diffusione, la promozione e la valorizzazione dell’apprendimento e dell’insegnamento delle lingue e culture straniere.

Il CNDL13 si sviluppa tra il mese di ottobre 2022 e il mese di aprile 2023 in tre fasi distinte: le Qualificazioni, le Semifinali e le Finali.

Le lingue in cui si confrontano le scuole e gli studenti che partecipano sono: FRANCESE, INGLESE, SPAGNOLO.

Le qualificazioni si terranno presso i laboratori dell’ISISS Novelli entro il 3 Dicembre 2022, secondo un calendario che sarà successivamente pubblicato.

Alla di fase di Qualificazione per la Lingua Spagnola e la Lingua Francese, parteciperanno tutti gli alunni delle classi quinte di tutti gli indirizzi dell’ISISS G.B. Novelli.

Per ciò che concerne la fase di qualificazione per la Lingua Inglese, considerata la capienza dei Laboratori Multimediali dell’ISISS G.B. Novelli, e considerato l’elevato numero di alunni che studiano la Lingua Inglese, si rende necessaria una selezione secondo il seguente criterio:

  • parteciperanno alla fase di Qualificazione per la Lingua Inglese,  tutti gli alunni delle classi Quinte di tutti gli indirizzi dell’ISISS G.B. Novelli che, allo scrutinio finale dell’A.S. 2021/2022, abbiano conseguito una media pari o superiore a Nove in Lingua Inglese. In caso di parità si terrà conto della media di ammissione all’anno successivo relativa allo scrutinio finale dell’A.S. 2021/2022 ed in caso di ulteriore parità, si riterrà selezionato l’allievo più giovane anagraficamente.

Per quanto detto, si invitano tutti i colleghi di Lingua Inglese di tutte le classi quinte di tutti gli indirizzi di studio, a comunicare entro e non oltre il giorno venerdì 18 Novembre 2022, i nominativi degli alunni aventi diritto alla partecipazione alla Qualificazione, al seguente indirizzo mail: carmina.conte@istitutonovelli.edu.it

Le Qualificazioni consistono nella somministrazione di un test-campione in lingua straniera.

Il test-campione è fornito gratuitamente e online attraverso una piattaforma dedicata e sviluppata dal CLA con il materiale messo a disposizione dall’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Il test-campione è finalizzato alla verifica delle abilità linguistiche degli studenti per ogni lingua ed è strutturato a difficoltà crescente dal livello B1/B2 al livello C1 secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per la Conoscenza delle Lingue (di seguito QCER).

Il  test-campione per ogni lingua consiste in:

  1. Lettura e comprensione. La prova di lettura verificherà la capacità dei candidati di leggere e comprendere testi di diverso genere. I candidati dovranno dimostrare di saper comprendere la sostanza, i dettagli e le informazioni implicite ed esplicite del testo in oggetto.
  2. Grammatica e uso della lingua. I candidati dovranno dimostrare di conoscere e controllare il sistema linguistico attraverso esercizi di inserimento e completamento del testo e trasformazione di parole e frasi.

Il tempo a disposizione per completare il test è di 90 minuti che è automaticamente controllato dalla piattaforma. Il punteggio minimo per poter candidare lo studente al campionato è fissato a 60/100 punti.

Durante le qualificazioni, le semifinali e le finali non è consentito l’uso di alcun dizionario, né monolingue, né bilingue.

In caso di anomalie significative emerse dai dati relativi alla fase di qualificazione e che inducano ad ipotizzare dolo o anche solo trascuratezza nella sorveglianza, il Comitato scientifico ed organizzativo si riserva la possibilità di escludere dalla partecipazione al CNDL13 i singoli concorrenti o l’intera scuola.

I risultati delle qualificazioni di ogni scuola sono valutati per concorrere all’analisi statistica dello stato dell’arte relativo all’apprendimento e insegnamento delle lingue sul territorio nazionale e sono consultabili esclusivamente alle scuole a cui i dati fanno riferimento.

Il risultato del test-campione si rivela di fatto uno strumento estremamente utile per le singole scuole in quanto restituisce un quadro totalmente fedele e individuale delle capacità d’uso delle lingue dei propri studenti e offre un orientamento concreto per l’approfondimento dei principali temi relativi all’insegnamento delle lingue straniere in ambito scolastico.

Solo i 40 migliori candidati di tutto il territorio nazionale per ogni lingua saranno invitati a partecipare alle fasi semifinali del campionato. La graduatoria è generata automaticamente secondo il punteggio massimo realizzato e, a parità di punteggio, secondo il tempo di esecuzione del test. Non esistono riserve all’interno delle singole scuole e in caso di rinuncia di un candidato verrà ripescato il candidato con il punteggio immediatamente successivo in graduatoria finale. La graduatoria dei candidati ammessi al campionato e delle relative scuole sarà pubblicata entro il 13 gennaio 2023. Il campionato si compone di due fasi, semifinali in modalità online e finali in presenza a Urbino. Nelle giornate di campionato, oltre alle prove per gli studenti, sono previsti momenti istituzionali (inaugurazione dell’evento e premiazione) e seminari di studio e approfondimento metodologico dedicati ai docenti accompagnatori tenuti da docenti ed esperti linguistici internazionali provenienti da università italiane ed europee.

Le semifinali si svolgono online il 15 febbraio 2023 presso la sede della propria scuola. Le semifinali si svolgono nella seguente modalità:

  1. test al computer. Serie di domande a risposta multipla per la verifica del livello di competenza linguistica secondo il QCER. Durata: 30/40 minuti circa.
  2. colloquio. Il test orale valuta la capacità del candidato di interagire nel corso di una conversazione in lingua. Durata: circa 10-15 minuti circa.

La somma dei risultati delle due prove determina una graduatoria per ogni singola lingua.

I primi quindici studenti classificati per ciascuna graduatoria accedono alle finali. Le finali si svolgono in presenza il 3 e 4 aprile 2023 a Urbino.

Alle scuole partecipanti è richiesto il versamento di euro 30,00 per ogni studente e di euro 30,00 per l’eventuale docente accompagnatore (è ammesso un solo docente per scuola) quale parziale contributo per le spese organizzative di vitto e alloggio.

La quota comprende: – cena (3 aprile) – pernottamento di una notte (3 aprile) – prima colazione (4 aprile)

Ciò che non è specificato nella “quota comprende” è a carico della scuola partecipante, in particolare lo sono le spese per il trasferimento a/da Urbino.

La premiazione si svolge il giorno 4 aprile 2023 alle ore 12.00 presso il Collegio Raffaello, Piazza della Repubblica 13, alla presenza dei rappresentanti degli Enti Promotori e degli Sponsor. A tutti i concorrenti è rilasciato un attestato di partecipazione. Il primo classificato per ogni lingua viene premiato con un “assegno di studio” consistente nell’esenzione dalla contribuzione studentesca per l’iscrizione al primo anno in uno dei corsi di studio offerti dall’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. L’esenzione alla contribuzione del primo anno di studio può essere usufruita entro e non oltre il triennio accademico successivo alla vincita. Gli studenti secondi e terzi classificati ricevono un’attestazione di merito e numerosi altri premi.

Per qualsiasi informazione e/o approfondimento nel merito della questione, è possibile rivolgersi alla Prof.ssa Carmina Conte, docente referente delle attività afferenti al Campionato nazionale delle lingue.

Marcianise, 14 Novembre 2022                                                                                      

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Emma Marchitto