CODICE DISCIPLINARE e CODICE DI COMPORTAMENTO

Disposizione pubblicazione Codice disciplinare codice di comportamento e sanzioni disciplinari a carico del personale della scuola

File allegati codice di comportamento – Codice disciplinare- sanzioni disciplinari a carico del Personale della scuola

 

Il D.Lgs. n. 150/2009 ha previsto un nuovo sistema disciplinare per i dipendenti pubblici.
Il capo V «Sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti» del suddetto decreto ha riscritto l’art. 55 del D.Lgs. 165/2001 ed ha introdotto gli art. 55-bis, 55-ter, 55-quater, 55-quinques, 55-sexies, 55-septies, 55-octies, 55-novies.
Come indicato dal testo dell’art. 55 del D.Lgs. 165/2001, le nuove disposizioni disciplinari costituiscono norme imperative, ai sensi degli art. 1339 e 1419 del codice civile, e pertanto integrano e modificano le fattispecie disciplinari previste dai CCNL, comportando l’inapplicabilità di quelle incompatibili con quanto disposto dalle modifiche introdotte dal D.Lgs. 150/2009.
Il nuovo codice si applica ai procedimenti disciplinari per i quali gli organi titolari dell’azione disciplinare siano venuti a conoscenza dell’infrazione dopo l’entrata in vigore del D.Lgs. 150/2009 (16 novembre 2009).
Si precisa che la pubblicazione sul sito istituzionale dell’amministrazione del presente codice disciplinare equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro.

Cliccando sui seguenti link si possono visualizzare i file riportanti  l’attuale quadro normativo di riferimento:

APPLICAZIONE NORME DISCIPLINARI- CIRCOLARE MIUR n. 88 DEL 2010

Articoli del Decreto legislativo 150 2009 relativi alle sanzioni disciplinari e alle responsabilità dei dipendenti

Codice Disciplinare Personale Docente ed ATA rif.CCNL 2006 2009

 

CODICE DI COMPORTAMENTO

Ai sensi dell’art. 54 del D.L.gs. 165/01, viene pubblicato sul presente sito ( che è il sito istituzionale della scuola)   il “Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici”. Il D.P.R. in oggetto, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 129 del 4 giugno 2013, abroga il “Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni”, già approvato con decreto del Ministro per la funzione pubblica del 28 novembre 2000.

Codice-di-Comportamento dei Pubblici Dipendenti-DPR-62-16-04-2013