PREMIAZIONE DEL CONCORSO “STOP VIOLENZA ”

PREMIAZIONE DEL CONCORSO “STOP VIOLENZA ”

Oggi 25 Novembre 2019 , in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Regione Campania ha organizzato l’evento “Fil Rouge” presso il Teatro Troisi di Napoli – in Via G.Leopardi n°192 – a partire dalle ore 10.00.

In tale occasione l’I.S.I.S.S “G.B. NOVELLI “  è stato premiato in quanto selezionata  tra le scuole vincitrici del concorso “Stop violenza”. Il concorso, promosso dall’ Assessorato alla  Formazione e Pari Opportunità   nell’ ambito del progetto “Mai più sola”, ha visto la partecipazione di numerose scuole di ogni ordine e grado di tutta la regione che si sono impegnate con creatività per realizzare video e foto per contrastare il fenomeno.

L’I.S.I.S.S. “G.B. NOVELLI” ha concorso per la categoria MANIFESTI , con l’elaborato realizzato dalla classe  5 A dell’Indirizzo Moda guidata dalle prof.sse  Guerriero M.  e Merenda S .  con la collaborazione della prof.ssa Diomaiuta N.

Gli elaborati vincitori saranno utilizzati dalla Regione Campania per le attività di comunicazione istituzionale sul contrasto alla violenza di genere  .

Con il loro elaborato  le allieve della classe 5 AM  hanno voluto  condividere  e  riflettere  sul tema della violenza e discriminazione di genere intervenendo  in prima persona, con i loro volti, impegnandosi dapprima  in attività di ricerca e documentazione e poi in attività fotografiche, grafiche  e  di trucco per giungere alla realizzazione di un manifesto di denuncia e sensibilizzazione. La violenza si ferma solo con un intervento…un’azione . Il silenzio, l’imparzialità o la negazione , il “voltare  la faccia” fingendo di non vedere   fanno sì che il problema continui e non si interrompa il ciclo di violenza…..è fondamentale  “ voltare pagina ” Solo la conoscenza , l’informazione, la consapevolezza può   interrompere la lunga serie di immagini raffiguranti  volti di donne deturpati da lividi e ferite . Girando pagina ….cambiando registro… è possibile ritrovare il sorriso sui volti delle donne.